Da racconti della terza luna#1

Da  qui… strapiombo sugli abissi
a  volte  così profondi
che  il  solo percepirli
mi mozza il fiato.
In  assenza  di respiro
sopporti il  fuoco
dolore  su dolore
se non passi il cerchio.
In  certi non luoghi
le  distanze  non esistono
è  il  Tempo delle stelle.
Impulso espanso
nell’attimo sancito
spazio tempo punto
universo sincronico.